Pontile abusivo al porticciolo di San Leone… Strada sprofonda a Fontanelle

porticciolo-san-leone-300x225 Agrigento ore 9.10, riceviamo e pubblichiamo. Ieri mattina con al seguito una pattuglia della Polizia Locale, il Consigliere Comunale e Vice Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Di Rosa ha effettuato due atti ispettivi, il primo ha riguardato il pontile installato dal Comune presso il porticciolo turistico di san leone che risulterebbe abusivo ed inoltre dopo le ultime mareggiate risulta assolutamente insicuro per la incolumità dei cittadini, il secondo atto ispettivo ha riguardato una strada del complesso residenziale di Contrada Fontanelle e precisamente la Via Caterina Ricci Gramitto dove da oramai troppo tempo dopo una frana che ha interessato parte della carreggiata della strada principale il comune non ha provveduto a mettere in sicurezza la zona, la scorsa notte un incidente ha interessato un ragazzino di 16 anni che mentre circolava nella strada si è ritrovato all’improvviso senza rendersene conto in un dirupo, soccorso dall’ambulanza e portato nel nosocomio agrigentino ha avuto applicati dei punti di sutura alla testa, dopo l’intervento della pattuglia dei carabinieri di turno la zona è stata messa in sicurezza temporanea seppure senza segnalazione di pericolo poste come vuole il codice della strada almeno a 50 metri prima del dirupo e senza segnalazioni notturne. Questo ennesimo disservizio è ancora una volta palese è il frutto di una amministrazione che nulla fa per tutelare i propri cittadini e per rendere meno pericoloso vivere le strade agrigentine. Zambuto se non ha più voglia di amministrare questa città faccia come lui stesso ha detto di fare ad un famoso politico agrigentino, trasferisca la sua residenza a Roma e non torni più oltre che per le feste comandate, neppure per la festa di San Calogero a lui tanto cara, adesso basta la gente è stanca ! ! !