Campobello, Opposizione chiede seduta consiliare per Girgenti acque

giuseppe lombardi consigliere comunale campobelloCampobello, ore 16:53 Una seduta consiliare per discutere della gestione del servizio idrico integrato è stata chiesta dai consiglieri comunali dell’Udc, Giuseppe Lombardi, Amedeo Farruggio e Francesco Terranova. “Considerato che il sindaco di Campobello di Licata e di altri 26 Comuni dell’ Agrigentino, hanno portato avanti una protesta dinnanzi il Palazzo d’Orleans, sede della Regione Sicilia, per “dire basta alla gestione privata del servizio idrico” e visto che problematica riveste in un periodo storico così “poco felice” per la nostra comunità, vessata da tasse e utenze sempre più esose a fronte di servizi sempre più scadenti – sostengono Lombardi, Farruggio e Terranova – ci chiediamo come mai il sindaco ed il presidente non hanno informato preventivamente il Consiglio Comunale di questa protesta e dei motivi che hanno portato ad una così eclatante manifestazione, principalmente perché si reclama un maggiore costo del servizio idrico per circa il 25%. Pertanto i Consiglieri comunali del Gruppo Udc chiedono di convocare nel più breve tempo possibile un Consiglio aperto nel quale si possano informare in primis i cittadini della complicata ed onerosa situazione riguardante gli altissimi costi del servizio idrico gestito dalla Girgenti Acque e per far sì che il civico consesso disponga un atto d’indirizzo all’amministrazione Attiva al fine di tutelare gli interessi dei campobellesi”.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti