Paci e Di Ventura si sfidano al ballottaggio. L’Udc lascia liberi i propri elettori

ettore di ventura ivan paciCANICATTI’ – Ultimi giorni di campagna elettorale per il ballottaggio che domenica 19 giugno vedrà confrontarsi Ettore Di Ventura ed Ivan Paci. I due candidati sono alle prese con la ricerca del consenso attuando il porta a porta e incontrando quanto più possibile gli elettori per convincerli a votare per loro. Il corpo elettorale, fanno sapere dal Comune di Canicattì è identico a quello del primo turno. In tutto sono 32.915 gli elettori chiamati alle urne, 15.810 sono i maschi, 17.105 le femmine. A primo turno, quando i candidati sindaco erano 9 si sono recati alle urne 21.049 votanti pari al 63.95% del corpo elettorale. 10.258 erano stati gli elettori maschi, 10.791 le femmine. Adesso i candidati sindaco sono 2: Paci e Di Ventura. Intanto l’Udc, rappresentato in città dal deputato regionale Gaetano Cani,  invita i cittadini al voto, ma ritiene di non dare alcuna indicazione di votazione per il turno di ballottaggio del 19 giugno concernente l’elezione del Sindaco. L’Udc quindi non si schiera a favore di nessuno dei due candidati e lascia libero il proprio elettorato, quello che in primo turno ha votato per Angelo Caico. L’Udc ringrazia gli elettori che hanno scelto il candidato Sindaco Angelo Caico e i candidati consiglieri – si legge in una nota – accordando loro la preferenza in occasione delle consultazioni elettorali del 5 giugno. Il partito ha conseguito un buon risultato elettorale, tuttavia, con riguardo alla vigente legge elettorale, si vede penalizzato nell’elezione al Consiglio comunale dei propri candidati. L’Udc esprime l’auspicio che chi risulterà eletto alla carica di Sindaco possa dare un impulso positivo all’azione amministrativa per il rilancio economico e socio-culturale della Città. L’on. Cani si dichiara, sin da ora, disponibile per collaborare con il nuovo Sindaco e, pertanto, cercare insieme di portare a soluzione gli annosi problemi in cui la città versa. Le operazioni di voto si terranno domenica 19 giugno dalle 7 alle 23. Poi inizierà lo spoglio elettorale e nel giro di un paio di ore si conoscerà il nome del nuovo sindaco.

Lascia un Commento

Articoli recenti