Evade le tasse. Sequestrati beni per 320 mila euro ad un commerciante ambulante

Canicattì, ore 18.16 I militari della guardia di finanza di Canicattì, coordinati dal sostituto Procuratore, Baldi della Procura di Agrigento, hanno sequestrato nei giorni scorsi beni mobili, quote societarie, conti correnti e 15 beni immobili siti nei comuni di Canicattì, Naro e Venezia per un valore complessivo di circa 320.000 euro . Continua la lettura di Evade le tasse. Sequestrati beni per 320 mila euro ad un commerciante ambulante

Camastra, Munizioni da guerra: arrestato Negoita

Camastra, ore 17.40 I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato in flagranza Dan Negoita, 34enne, rumeno domiciliato a Palma di Montechiaro, responsabile di possesso ingiustificato di munizionamento da guerra e furto aggravato. L’uomo da tempo sotto osservazione dei Carabinieri, nel corso di un servizio di controllo del territorio è stato bloccato ed a seguito di ispezione sulla sua autovettura Continua la lettura di Camastra, Munizioni da guerra: arrestato Negoita

La commissione Cultura della Provincia visita la Fondazione Guarino Amella

Canicattì, ore 20.31 Oggi una delegazione della Commissione Cultura della Provincia Regionale di Agrigento composta dal suo Presidente Giovanni D’Angelo, dal vice presidente Roberto Gallo e dai consiglieri provinciali Salvatore Scozzari, Giuseppe Picone, Nicolò Testone e dalla segretaria signora Rosalia Bonaccolta, ha visitato a Canicattì la sede della Fondazione Giovanni Guarino Amella per l’intera mattinata. Continua la lettura di La commissione Cultura della Provincia visita la Fondazione Guarino Amella

Fashion food a “Il Re di Grgenti”: model’s live show

Agrigento, ore 20.11 Al “Re di Girgenti” è stata presentata la prima edizione del “Fashionfood”, evento promosso da alcuni imprenditori agrigentini dell’ambito della moda e dell’enogastronomia, in collaborazione con adagrigento.it e le modelle di Kermes. Lo scopo è quello di mettere in luce il lato bello e nascosto della provincia di Agrigento. Continua la lettura di Fashion food a “Il Re di Grgenti”: model’s live show

Panepinto: no alla chiusura della discarica

Canicattì, ore 20.00 “La chiusura della discarica di Siculiana creerebbe enormi problemi, anche di carattere igienico-sanitario, con conseguenze sui cittadini e sull’ambiente. Le ripercussioni sui comuni che oggi ne usufruiscono sarebbero pesantissime, per questo mi oppongo fermamente alla chiusura del sito e chiedo al prefetto di Agrigento di convocare urgentemente una riunione, anche alla presenza Continua la lettura di Panepinto: no alla chiusura della discarica

Ravanusa, Non doversi procedere per l’assessore Gattuso. Era stato denunciato da Cassaro

Ravanusa, ore 19.31 “Non doversi procedere nei confronti di Calogero Gattuso per estinzione dei reati a lui ascritti per mancanza della condizione di procedibilità”. Con questa sentenza, il giudice di Pace di Ravanusa, Maria Chillura Martino, con l’intervento del pubblico ministero Calogero Montante, ha disposto il non doversi procedere nei confronti dell’assessore comunale Lillo Gattuso, Continua la lettura di Ravanusa, Non doversi procedere per l’assessore Gattuso. Era stato denunciato da Cassaro

Violenza privata: Ravanusano arrestato a Campobello

Campobello di Licata, ore 20.01 Un ravanusano di 25 anni è stato tratto in arresto nel dai militari della Stazione di Campobello di Licata che, collaborati dai colleghi di Ravanusa, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Agrigento. L’arrestato, Carmelo Avarello, bracciante agricolo di Ravanusa, è gravemente indiziato di violenza privata, Continua la lettura di Violenza privata: Ravanusano arrestato a Campobello

Ravanusa, Concorso in rapina: preso il terzo complice romeno

Ravanusa, ore 20.00 Un romeno di 23 anni è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Ravanusa, in esecuzione di un’ordinanza emessa in mattinata dal G.I.P. del Tribunale di Agrigento. Costantin Adrian Coseu, operaio, è gravemente indiziato di essersi reso responsabile di rapina aggravata in concorso. Il Gip infatti, condividendo le risultanze di un’attività investigativa condotta da personale della Stazione del luogo, Continua la lettura di Ravanusa, Concorso in rapina: preso il terzo complice romeno

Favara, Vecchio in carcere

Favara, ore 19.55 I Carabinieri della locale Tenenza, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Agrigento, hanno tratto in arresto Gaspare Vecchio, di 33 anni, già conosciuto dai militari dell’Arma per pregresse vicende penali, che deve scontare quattro mesi di reclusione. La pena, in via definitiva, gli è stata inflitta per evasione dagli arresti domiciliari, accertata a settembre del 2009. Continua la lettura di Favara, Vecchio in carcere

Agrigento, Spaccio di droga: arrestato pescivendolo

Agrigento, ore 19.47 I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Agrigento hanno arrestato per un’ordinanza emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale, Giuseppe Sottile, 25enne, pescivendolo. Deve espiare tre anni e otto mesi di reclusione perché riconosciuto colpevole, con sentenza definitiva, di detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, reato accertato a febbraio del 2009. Continua la lettura di Agrigento, Spaccio di droga: arrestato pescivendolo

Agrigento, Rifiuti: Convocate le assemblee costitutive delle Srr

Agrigento, ore 16.57 Il presidente della Provincia di Agrigento, Eugenio D’Orsi, ha convocato le assemblee dei sindaci per l’attivazione delle nuove Società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti (Srr). Si tratta del primo passo verso la costituzione delle nuove Società per la regolamentazione del servizio Rifiuti dei due Ato 4 (Agrigento Provincia Est) e Ato 11 (Agrigento Provincia Ovest).  Continua la lettura di Agrigento, Rifiuti: Convocate le assemblee costitutive delle Srr

Ravanusa, Sarà messo in sicurezza l’immobile ex ufficio collocamento

Ravanusa, ore 19.08 Sarà messo in sicurezza ed ampliato il locale dell’ex ufficio di collocamento. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Armando Savarino, ha infatti stipulato il contratto dei lavori con la ditta Pietro Tricoli per un importo complessivo di 22.930 euro, comprensivo di oneri di sicurezza. Continua la lettura di Ravanusa, Sarà messo in sicurezza l’immobile ex ufficio collocamento

Don Angelo Burgio verso la guarigione

Agrigento, ore 17.56 Sarà dimesso nei prossimi giorni dall’ospedale di Iringa, in Tanzania, don Angelo Burgio, il missionario originario di Campobello di Licata che da 40 anni guida la parrocchia di Ismani, ferito con due colpi di pistola durante un tentativo di rapina. In ospedale, padre Burgio, ha ricevuto la visita del segretario del primo ministro africano che ha voluto manifestare Continua la lettura di Don Angelo Burgio verso la guarigione

I retroscena del ferimento di don Angelo Burgio

Agrigento, ore 16.04 Tradito dalla sua guardia del corpo. Emergono nuovi particolari sul ferimento ad Ismani del missionario agrigentino, don Angelo Burgio, originario di Campobello di Licata e dal 1979 parroco della diocesi di Iringa in Tanzania. La polizia africana ha infatti arrestato l’autista, nonché guardia del corpo di padre Angelo, con il sospetto di avere dato informazioni utili ad un gruppo di ladri Continua la lettura di I retroscena del ferimento di don Angelo Burgio

Padre Burgio e i dettagli del suo ferimento

Agrigento, ore 21.51 E’ stato colpito più volte alla testa ed alle braccia durante un furto, riportando ferite gravi che lo hanno costretto ad un ricovero in ospedale ad Iringa, in Africa. Don Angelo Burgio, missionario originario di Campobello di Licata, adesso sta bene. E’ fuori pericolo, ma dovrà stare ancora qualche giorno sotto osservazione. Continua la lettura di Padre Burgio e i dettagli del suo ferimento

Racalmuto, Mai dire clandestino: convegno domani al Castello Chiaramontano

Racalmuto, ore 21.18 “Barcone di clandestini affonda al largo di Lampedusa”. Una notizia così, come tante se ne scrivono e se ne leggono. Ma è una notizia sbagliata. Perché in quel barcone affondato nel mare di Sicilia non ci sono “clandestini”, ma uomini, donne e bambini, ciascuno con una sua storia e una sua posizione rispetto alla legge.  Continua la lettura di Racalmuto, Mai dire clandestino: convegno domani al Castello Chiaramontano

Pgs sconfitta ma con il pensiero rivolto alla morte prematura di Lillo Casciano

Canicattì, ore 21.12 Esordio amaro per la ASD PGS Domenico Savio di Canicattì nel campionato di serie D delegazione Palermo. Ieri la PGS ha perso 7 a 2 contro il Real Cefalù. Il Cefalù è una buona squadra costruita per vincere il campionato. Bella la cornice di pubblico e l’accoglienza riservata alla squadra canicattinese che si è sentita come a casa, merito della dirigenza e dei tifosi presenti al palasport. Continua la lettura di Pgs sconfitta ma con il pensiero rivolto alla morte prematura di Lillo Casciano

Post elezioni: consiglieri provinciali chiedono la “testa” di Nino Bosco

Agrigento, ore 20.56 Inizia la resa dei conti nel Pdl all’indomani della tornata elettorale per il rinnovo dell’Assemblea regionale siciliana. I consiglieri provinciali, Ivan Paci, Mario Lazzano, Carmelo D’Angelo, Nicola Testone ed Angelo Bennici, in vista della campagna per le primarie del Pdl, hanno chiesto l’azzeramento delle cariche dirigenziali. Continua la lettura di Post elezioni: consiglieri provinciali chiedono la “testa” di Nino Bosco

L’Akragas attende l’Alcamo: parla Pino Rigoli

Agrigento, ore 20.50 Andiamo ad Alcamo con la consapevolezza di incontrare un avversario ostico e assai insidioso. Noi – spiega il tecnico dell’Akragas Pino Rigoli – dobbiamo fare la nostra partita, mettendo in campo la grinta di sempre”. “Davanti ci troveremo una squadra che sta risalendo la china in classifica. Ha vinto il derby e quindi la loro voglia di rivalsa è tanta. Continua la lettura di L’Akragas attende l’Alcamo: parla Pino Rigoli

Palma, Abuso edilizio: denunciate 5 persone

Palma di Montechiaro, ore 20.44 Sono cinque le persone denunciate a piede libero dai Carabinieri di Palma di Montechiaro per violazioni al testo unico in materia di edilizia, in concorso, a conclusione di un’ispezione presso un’immobile in costruzione. A seguito di predisposto servizio finalizzato a contrastare il fenomeno dell’abusivismo nello specifico settore i militari dell’Arma Continua la lettura di Palma, Abuso edilizio: denunciate 5 persone

Agrigento, Droga: arrestato Zambuto

Agrigento, ore 20.30 I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agrigento, hanno arrestato per detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio Salvatore Zambuto, 55enne, pregiudicato. L’uomo, in atto sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora notato per le vie cittadine, è stato seguito dia militari dell’Arma per un tratto sino a quanto nella via Dante Continua la lettura di Agrigento, Droga: arrestato Zambuto

Vandali in azione ai danni degli insegnanti dell’Istituto comprensivo Mendola – Vaccaro di Favara

Favara, ore 10.39 Brutta sorpresa per sei insegnanti dell’Istituto comprensivo Mendola – Vaccaro di Favara a cui sono state danneggiate le auto. I docenti impegnati a ricevere i genitori degli alunni durante il primo ricevimento scolastico, usciti da scuola si sono trovati le proprie auto, imbrattate di vernice e con i pneumatici tagliati. Continua la lettura di Vandali in azione ai danni degli insegnanti dell’Istituto comprensivo Mendola – Vaccaro di Favara

L’ Arcivescovo di Agrigento, mons. Francesco Montenegro, sul ferimento di don Angelo Burgio e del suo vice parroco padre Herman

Agrigento, ore 10.28 L’Arcivescovo di Agrigento, mons. Francesco Montenegro, appresa la notizia del ferimento, la notte del 15 novembre, di don Angelo Burgio e del suo vice parroco padre Herman nel corso di un furto ai danni della parrocchia di Ismani (Iringa – Tanzania) invita la comunità ecclesiale alla preghiera per don Angelo e di padre Herman. Continua la lettura di L’ Arcivescovo di Agrigento, mons. Francesco Montenegro, sul ferimento di don Angelo Burgio e del suo vice parroco padre Herman