Agrigento, Alfonso Buscemi : “precari, basta con le bugie”

Agrigento, ore 12.28 La lotta, le manifestazioni, le proteste hanno certamente accelerato l’iter che ha portato all’elaborazione della proposta da parte della Commissione Intergruppo Parlamentare dell’Ars “per il lavoro e lo sviluppo” sulla vicenda che riguarda i precari in Sicilia.Il testo, che prevede la deroga al patto di stabilità e la proroga per un’ anno dei contrattisti nelle more della stabilizzazione, sarà al centro della conferenza Stato-Regione fissata per  il prossimo 6 giugno. Si tratta di una iniziativa che dovrà essere recepita dal Governo centrale. Deve essere chiaro che questa proposta è il punto di partenza che consente la proroga dei contratti, naturalmente, ciò non è sufficiente per parlare di stabilizzazione perchè se non si eliminano tutti gli altri vincoli ristrettivi legiferati negli ultimi tre anni le amministrazioni non saranno nelle condizioni di stabilizzare alcun precario.  Noi, come organizzazioni sindacali, continueremo a prestare  molta attenzione a questa delicata vicenda e seguiremo passo passo l’evolversi della situazione. In attesa di conoscere l’esito di questo incontro romano, ma anche e soprattutto in segno di lutto per le vittime  del terremoto, la manifestazione del 4 giugno a Palermo è stata sospesa.  Se dalla Capitale non dovessero arrivare segnali positivi, scenderemo in piazza prima di metà giugno, con molta probabilità giorno 13.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti