Agrigento, Concorso su facebook per scegliere l’etichetta di Diodoros

Agrigento, ore 20.05 Hanno scelto il social network più famoso, cioè facebook, i responsabili del parco archeologico e paesaggistico, per scegliere l’etichetta di “Diodoròs”, il vino della Valle dei templi di Agrigento. “Aiutaci a scegliere fra le tre etichette – si legge in un eventi creato ad hoc su facebook – vota quella che più ti piace e vinci una confezione di vino rosso Igt Sicilia”. Insomma gli internauti ed utenti di facebook potranno esprimere il proprio voto scegliendo tre etichette: la proposta numero uno con la veduta della Valle dei templi, la seconda proposta è una immagine delle colonne. La terza proposta sono le lettere stilizzate della scritta Diodoròs. Attualmente il sondaggio vede in testa la proposta numero uno, quella delle colonne, con il 42,9 per cento, a seguire la veduta della valle con il 41,4 per cento dei voti, mentre il 15,07 per cento degli internauti ha scelto le lettere stilizzate. “Nei terreni demaniali dell’Ente Parco ci sono dei vigneti dai quali raccogliamo uve per produrre un vino – si legge nella proposta di evento – che inizieremo a commercializzare nel 2014.Un vino a base di Nero D’Avola (85%), Nerello Capuccio e Nerello Mascalese, che sarà prodotto in collaborazione l’azienda vitivinicola Donnafugata di Marsala.Il nome del vino è Diodoros e deriva da Diodoro Siculo che fu uno storico greco antico, autore di una monumentale storia universale. Con la distribuzione del vino vogliamo promuovere la Valle dei Templi con un linguaggio universale, quellodell’enogastronomia. Abbiamo fatto realizzare tre etichette dalle quali adesso dobbiamo scegliere quella definitiva da apporre sulla bottiglia. Vorremo capire insieme a voi qual è la più bella delle tre.Partecipate al sondaggio, votate la vostra preferita. Fra i votanti sorteggeremo un nome che vincerà una confezione di bottiglie di Centuno.Ultimo giorno utile per votare, domenica 24 marzo 2013. La comunicazione dell’etichetta più votata e del vincitore del premio avverrà, a Pasqua, il 31 marzo 2013.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti