consiglio provinciale del 17 1 13

Agrigento, Consiglio provinciale approva due regolamenti

Agrigento, ore 18.05 Approvati, dal Consiglio provinciale, due nuovi regolamenti. Il primo proposto dal settore Ambiente e territorio e l’altro dal Turismo. Il primo riguarda il regolamento per le acquisizioni in economia di lavori, forniture e servizi e l’altro regolamento riguarda il conseguimento della patente nautica che autorizza il settore all’esercizio ed alla vigilanza delle scuole nautiche. Ad illustrare il regolamento sull’acquisizione in economia di lavori, forniture e servizi è stato il dirigente del Settore Affari Generali e Segreteria Generale dell’Ente, Michele Giuffrida. Intervenendo Orazio Guarraci ha informato l’assemblea dell’aula “Giglia” che  “la commissione consiliare non ha voluto modificare il testo originale dei regolamenti per evitare lungaggini burocratiche che avrebbero bloccato l’attività amministrativa della Provincia”. I due regolamenti sono stati approvati all’unanimità. Erano presenti in aula 25 consiglieri su 35 e gli assessori provinciali Piero Marchetta, Alfonso Montana e Salvatore Tannorella. Chiusa la sessione il presidente Raimondo Buscemi ha informato i Consiglieri della riunione straordinaria del 31 gennaio sulle tariffe idriche e che l’Ufficio provvederà a riconvocare una nuova sessione dei lavori. La trattazione dell’argomento è stata sollecitata da diversi consiglieri provinciali che lamentano l’esosità delle tariffe idriche applicate dal gestore privato, Girgenti acque, dopo l’approvazione del nuovo tabulato. E i distacchi operati dal gestore ai condomini morosi.