consiglio 1 provinciale del 16 2 11

Agrigento, Domani la riunione del Consiglio provinciale sul decreto Salva Italia

Agrigento, ore 17:46 Anche il Consiglio provinciale aderisce alla proposta fatta dall’assemblea dell’Unione Province d’Italia, di indire in tutta Italia, per domani 31 gennaio, una giornata di mobilitazione straordinaria, in contemporanea con i 107 Consigli Provinciali, aperta alla partecipazione dei dipendenti e della cittadinanza, delle organizzazioni economiche, sociali e delle Istituzioni territoriali. La convocazione del Consiglio provinciale straordinario nasce dall’esigenza di discutere con le forze sociali, con i dipendenti e forze imprenditoriali la riforma delle Province dopo l’approvazione del decreto legge “Salva Italia”. La richiesta del Consiglio straordinario è stata avanzata dal capogruppo del Pdl Ivan Paci e dal consigliere Mario Lazzano, sottoscritta anche dal presidente Raimondo Buscemi e dai consiglieri Nino Spoto, Matteo Ruvolo, Carmelo Avarello, Calogero Lo Leggio, Roberto Gallo e Giuseppe Picone. La proposta è stata discussa nella riunione dei capigruppo che hanno ha formalizzato la richiesta e stabilito la convocazione del Consiglio per domani 31 gennaio. L’Upi in queste settimane ha ribadito la propria  valutazione assolutamente negativa delle disposizioni sullo scioglimento delle Province contenute nel decreto, varato dal Governo nazionale,  considerando incostituzionali le norme che svuotano un livello di governo locale , le giunte provinciali, previsto dalla Costituzione e democraticamente eletto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *