Agrigento, Entro il primo marzo si devono comunicare le tariffe alberghiere

palazzo provincia agrigentoAgrigento, 31 gennaio 2015 ore 14:25 – La Provincia “controlla” le tariffe applicate dalle strutture ricettive. Scade il primo marzo il termine per la comunicazione obbligatoria delle tariffe in vigore per l’anno in corso. I titolari di strutture ricettive, secondo quanto previsto dalle norme in vigore, entro la data del primo marzo di ogni anno, devono comunicare all’Ufficio Classificazioni del Settore Turismo del Libero Consorzio le tariffe praticate ai turisti e l’apertura annuale o stagionale di alberghi, B&b, camping, affittacamere, residence e tutte le altre strutture classificate. L’apertura dell’attività stagionale è consentita dal 21 marzo al 30 ottobre di ogni anno. Per facilitare il lavoro dei titolari delle quasi 500 aziende, sul sito dell’ente è stata pubblicata la circolare esplicativa sulle comunicazioni obbligatorie e tariffe che possono essere applicate dalle strutture ricettive.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti