Agrigento, Spaccio di droga: arrestato pescivendolo

Agrigento, ore 19.47 I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Agrigento hanno arrestato per un’ordinanza emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale, Giuseppe Sottile, 25enne, pescivendolo. Deve espiare tre anni e otto mesi di reclusione perché riconosciuto colpevole, con sentenza definitiva, di detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, reato accertato a febbraio del 2009. Dopo l’arresto il giovane è stato accompagnato dai Carabinieri al carcere di contrada Petrusa per espiare la pena.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti