Agrigento, torna in cella Cristian Poni

Agrigento, ore 09.25 Violenza, lesioni, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, di danneggiamento aggravato ed evasione dagli arresti domiciliari, dovrà rispondere di tale accuse Cristian Poni, 33 anni, di Agrigento. L’uomo posto agli arresti domiciliari, per un arresto avvenuto lo scorso febbraio,uscì di casa per incontrare l’ ex, incontro che si trasformò in un violento litigio tanto da attirare l’attenzione di alcuni passanti che hanno avvisato il 112, ma alla vista dei militari dell’ arma l’ uomo gli si scagliò contro colpendoli e danneggiando l’auto di servizio.