Agrigento, Zambuto resta al suo posto

Agrigento, ore 15.10 “Ringrazio i vertici del partito per la proposta che mi hanno fatto, in merito alla candidatura nella lista per i rappresentanti alla Camera dei deputati con l’Udc, ma ho rifiutato perchè l’impegno preso con gli agrigentini, prima nel 2007 e poi nel 2012, è da continuare”. Ha esordito così il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, alla conferenza stampa convocata per spiegare la sua posizione in merito alle notizie che lo davano dimissionario per concorrere a un posto in Parlamento. “Abbiamo affrontato tanti problemi in questi anni. E lo abbiamo fatto sempre mettendoci la faccia, contro chi è rimasto a guardare e a fare altro. Penso di aver fatto la scelta migliore per la città. Continueremo ad essere qui – ha aggiunto Zambuto – perché quanto realizzato diventi fatto concreto. Noi non scappiamo. L’impegno prioritario nel 2013 sarà quello di mettere mano al bilancio per contenere l’imposizione fiscale. Ma non staremo più a guardare quanti si divertiranno a fare il gioco del massacro, addossando a questa amministrazione colpe che non ha”.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti