Auto incendiata: denunciato l’autore

CANICATTI – Auto incendiate a Canicattì. Nelle ultime ore si sono registrati alcuni casi che hanno impegnato carabinieri, polizia e vigili del fuoco. L’ultimo episodio si è registrato venerdì scorso. Dopo accurate indagini, il commissariato di polizia della città, agli ordini del dirigente Valerio Saitta, ha individuato l’autore di questo atto incendiario. Si tratta di un giovane di 22 anni, di Riesi, pluripregiudicato, che è stato quindi denunciato con l’accusa di danneggiamento e minacce. Gli agenti sarebbe riusciti ad identificare il giovane grazie alla testimonianza del proprietario del mezzo bruciato che ha raccontato dei dissidi con l’uomo che tra le altre cose deve osservare anche un divieto di soggiorno a Canicattì. E nonostante la denuncia il riesino ieri si è presentato nuovamente a Canicattì per affrontare il proprietario dell’autovettura che grazie alle sue rilevazioni aveva portato gli agenti di polizia sulle sue tracce. Gli agenti, allertati dalla vittima, si sono recati nei pressi della sua abitazione ed hanno denunciato nuovamente il giovane di Riesi, stavolta per inosservanza delle prescrizioni imposte dall’autorità giudiziaria.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti