Camastra e Campobello di Licata, Due incendi distruggono le vetture di un rappresentante e un detenuto

CAMASTRA – I vigili del fuoco di Canicattì sono intervenuti questa notte a Camastra e Campobello di Licata per spegnere due incendi che hanno interessato altrettante autovetture. A Camastra il rogo ha interessato un veicolo parcheggiato in via Verdi, al civico 3. Si tratta di una vecchia Seat Ibiza di proprietà di un pregiudicato attualmente detenuto al carcere di contrada Petrusa di Agrigento.

A Campobello di Licata invece i pompieri hanno spento le fiamme che hanno praticamente divorato un’Alfa 156 di un rappresentante di commercio, mezzo parcheggiato in via Gramsci. In entrambi i casi indagano i carabinieri delle rispettive stazioni con il coordinamento del comandante della compagnia di Licata, Marco Currao.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti