Camastra, segnalata discarica sospetta

Camastra, ore 11:55 Una discarica sospetta è stata individuata in contrada Principe, in territorio di Camastra. A segnalarla un comitato spontaneo di cittadini. La discarica in questione è autorizzata ai fini dello smaltimento di inerti ma i cittadini segnalano che da circa un mese quasi quotidianamente si assiste all’arrivo di decine e decine di grossi camion che scaricherebbero altro tipo di rifiuti che rendono l’aria irrespirabile. Il che comporta l’assoluta impossibilità per chi risiede nel territorio circostante di permanere nella propria abitazione. I cittadini hanno segnalato questa situazione senza però ricevere riscontro. Legambiente – nella persona di Claudia Casa – si è rivolta al sindaco di Camastra e al Comando della locale stazione dei carabinieri per chiedere a ciascuno per le rispettive competenze, “di volere predisporre le necessarie verifiche presso la discarica di contrada Principe per appurare che nella stessa non siano in atto attività diverse da quelle autorizzate e che i rifiuti quotidianamente sversati ed interrati presentino caratteristiche e qualità tali da non poter in alcun modo costituire pericolo per la salute di tutti coloro che risiedono in prossimità della discarica né per le attività agricole che pure ivi vengono svolte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *