Campobello, A Paolo Magrì il primo premio del concorso “Iadeluca”

paolo magrìCampobello di Licata, ore 20:26 – Primo premio al concorso internazionale di “Arte e letteratura Iadeluca” per lo scrittore campobellese Paolo Antonio Magrì. Il giovane autore si è aggiudicato il premio principale della sezione “Alberto Manzi” per i racconti brevi. La premiazione del concorso si è svolta a Pereto in provincia dell’Aquila. Questa la motivazione che ha convinto i giurati a riconoscere l’alto livello artistico e stilistico del racconto di Magrì: “Il breve racconto è un suggestivo gioco di memoria a rovescio: pur essendo proiettato nel futuro in realtà è un caleidoscopio di sensazioni, colori, profumi tutti già provati, un godimento di tutti i sensi. La descrizione appare discontinua, ma ritorna insistente e incisiva sul tema: “L’estate che verrà”. Il quadro, così ben dipinto, sembra finito, quando fulminea ed inaspettata la stoccata finale ti lascia meravigliato ed estasiato. Ottima la tessitura narrativa e l’abilità descrittiva”.

Lascia un Commento

Articoli recenti