Campobello, arrestato Giorgio Romano

Campobello di Licata, ore 9:00 I carabinieri della Stazione di Campobello di Licata hanno arrestato Angelo Giorgio Romano, 33 anni, responsabile di inosservanza della misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza a cui era sottoposto a causa dei suoi precedenti giudiziari. Nella circostanza il personale operante dava esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio esecuzioni penali dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Agrigento che condanna Romano alla pena definitiva di un anno e quattro mesi di reclusione poiché in più circostanze lo stesso aveva violato le prescrizioni imposte dall’autorità giudiziaria. L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale “Petrusa” di Agrigento.

Lascia un Commento

Articoli recenti