Campobello di Licata, Vietato severamente l’utilizzo dell’acqua

CAMPOBELLO DI LICATA – A seguito della comunicazione dell’Asp di Agrigento giunta al  Comune di Campobello di Licata, in cui si rilevava la persistenza di batteri nell’acqua in entrata e in uscita dal serbatoio comunale, si dispone il non utilizzo dell’acqua erogata a fini alimentari e per l’igiene personale (esclusivamente per servizi igienici). E’ quanto scrive nell’ordinanza il sindaco Gianni Picone.  “I serbatoi d’accumulo, per il successivo riutilizzo, devono essere svuotati e disinfettati (cloro). Ed ancora, è stata disposta la chiusura dell’erogazione, al fine di consentire la bonifica del serbatoio comunale e fino a quando non saranno ripristinati i valori normali nell’acqua erogata. Girgenti acque predisporra’ un servizio sostitutivo mediante autobotti di acque potabili nel piazzale di Via Peppino Impastato, (ex via Dalmazia) e a richiesta, ai numeri telefonici 09221835793 e 0922441539 attivi dal lunedì al sabato.
L’ordinanza sarà affissa tramite manifesti e pubblicata nel sito del Comune. Della situazione è stata informata la Prefettura e le autorità competenti. 

Lascia un Commento

Articoli recenti