Campobello, Furto di energia elettrica: arrestato un macellaio

giuseppe taibi campobello arrestatoCampobello di Licata, 23 gennaio 2015 ore 19:47 – I Carabinieri hanno arrestato in flagranza il macellaio di 45 anni Giuseppe Taibi. L’uomo è ritenuto responsabile di furto aggravato di energia elettrica per avere allacciato arbitrariamente alla rete elettrica l’impianto della propria macelleria – salumeria ubicata nel centro di Campobello, con accertamenti esperiti dai Carabinieri unitamente a personale delle società fornitrice dell’energia elettrica. Dopo l’arresto l’uomo è stato accompagnato nella propria dimora in attesa dell’udienza di convalida, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria, subito informata.