Campobello, morte onorevole Gueli: la famiglia presenta denuncia per un caso di malasanità

Campobello di Licata, ore 9:05 Un caso di malasanità. Anche da morto, l’onorevole Calogero Gueli fa parlare di se. Infatti i familiari dell’ex sindaco di Campobello di Licata ed ex parlamentare regionale del Partito comunista, hanno deciso di presentare un esposto perchè – secondo loro – non sarebbero state prestate le necessarie cure mediche a Gueli. L’ex sindaco era stato ricoverato domenica sera in ospedale, al Barone Lombardo di Canicattì a seguito di un malore. La famiglia ha deciso quindi di presentare denuncia alla Procura della Repubblica di Agrigento. Nei prossimi giorni l’autopsia chiarirà le cause del decesso. Poi la salma sarà restituita ai familiari per i funerali. Il sindaco Michele Termini ha annunciato che sarà proclamato il lutto cittadino e sarà allestita una camera ardente in municipio, quando la salma dell’onorevole Gueli sarà restituita alla famiglia.

Lascia un Commento

Articoli recenti