Campobello, No al ddl “distruzione”: iniziativa del Movimento Cinque stelle

giuseppe siciliaCAMPOBELLO DI LICATA. Il movimento Cinque stelle si fa promotore di una iniziativa sul disegno di legge sulla scuola “No al ddl Distruzione” che si terrà domani, sabato 30 maggio alle 17 presso il centro polivalente di via Trieste. “La Scuola e l’Istruzione – dice l’attivista a Cinque stelle, Giuseppe Sicilia – sono le fondamenta di un Paese Libero. Libertà oggi negata perché nonostante il profondo dissenso manifestato da sindacati, insegnanti, personale Ata, studenti e genitori, il Governo va avanti con il Ddl imponendo alla Nazione un modello che non piace a nessuno, dato che trasforma la Scuola Pubblica Statale in un’azienda Verticalizzata, concedendo eccessivi poteri a una sola persona – “il Preside Sceriffo”, con il rischio di effettuare scelte secondo criteri poco obiettivi; prosegue a erogare generosi finanziamenti alla Scuola Privata, sottraendoli alla Scuola Pubblica che pure versa in condizioni disastrose; lascia a casa ben 50.000 precari, che insegnano da anni nella Scuola, sono vincitori di un concorso o titolari di più abilitazioni”. All’iniziativa partecipano la portavoce nazionale Maria Marzana, che fa parte della commissione Cultura, Scienza e Istruzione ed il portavoce alla Regione Matteo Mangiacavallo.

Lascia un Commento

Articoli recenti