Campobello, Pietro Montaperto si dimette da presidente del Centro diurno

Campobello di Licata, ore 8:15 Pietro Montaperto si è dimesso dalla carica di presidente del Centro diurno per disabili. Le motivazioni sono contenute in una nota inviata al sindaco di Campobello di Licata, Michele Termini. “La non condivisione delle Sue scelte politiche, il giudizio negativo sulla Sua attività amministrativa, il Suo totale disinteresse nei riguardi dei diversamente abili e il venir meno delle condizioni di stima e di fiducia che erano alla base del rapporto di collaborazione-  scrive nella lettera Pietro Montaperto – mi inducono a rassegnare, con effetti immediati, irrevocabili dimissioni dall’incarico di presidente del “Centro diurno per disabili”. La struttura comunale è chiusa da qualche mese a seguito della decisione della giunta di tagliare le spese di gestione. Assieme al centro diurno è stata chiusa anche la piscina comunale, perché il gestore ha rescisso il contratto con l’amministrazione comunale, ed anche il centro studi “Monastra” che si occupava dello sviluppo dell’agricoltura.

Lascia un Commento

Articoli recenti