Canicattì, delitto Giardina: chiuse le indagini preliminari

Canicattì, ore 11.35 La Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minori di Palermo ha concluso le indagini preliminari nei confronti di A. F, il diciassettenne di Canicattì accusato dell’omicidio di Calogero Giardina, 24 anni, assassinato al termine di una lite con un colpo di giravite alla testa. A. F., ricevuto l’avviso che gli è stato notificato in carcere avrà 20 giorni di tempo per fare opposizione al decreto di conclusione delle indagini e potrà  presentare memorie difensive e altro al fine di giustificare la memoria difensiva.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti