Detenzione illegale di armi: Turco ai domiciliari

carabinieri-arresto[1]Canicattì, 24 gennaio 2015 ore 12:29 – Calogero Turco, 29enne disoccupato di Canicattì è stato arrestato dai Carabinieri della locale Stazione in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo. L’uomo deve scontare in stato di detenzione domiciliare la pena di un anno e due mesi a cui è stato condannato per detenzione illegale di una pistola con matricola abrasa. La vicenda risale al mese di settembre del 2013.