Carabinieri arrestano Giacomo Meli

Agrigento, ore 22.01 I carabinieri della Stazione di Villaggio Mosè durante il pomeriggio, in esecuzione di un’ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica di Agrigento, hanno arrestato Giacomo Meli, 28 anni, del luogo, dovendo espiare la pena di 5 anni e 4 mesi di reclusione, perché definitivamente riconosciuto colpevole di detenzione illecita di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. I fatti per i quali il giovane è stato condannato risalgono al periodo luglio – agosto 2007 ed accertati in Agrigento, Palermo e Villabate. L’arrestato, dopo le preliminari formalità di rito in caserma, è stato rinchiuso nel carcere Petrusa.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti