DROGA

Carabinieri arrestano pusher di Aragona

Canicattì, ore 18:44 I carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Canicattì, hanno eseguito, ad Aragona, l’arresto di Ali Bdida, 28 anni, marocchino, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di una complessa attività investigativa, i carabinieri, hanno rilevato la presenza di pusher ad Aragona. Individuati in particolare 2 extracomunitari. Nell’abitazione di uno di loro, l’arrestato Alì Bdida, sono state trovate ventidue stecche contenenti hashish pronte per lo spaccio. Il marocchino è stato quindi tratto in arresto ed associato alla casa circondariale di Agrigento a disposizione dell’autorità giudiziaria.