Carabinieri denunciano ventenne agrigentino per porto abusivo di arma bianca

 

  Delia, ore 9.50 Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 8 febbraio,  i carabinieri della stazione di Delia durante un servizio perlustrativo, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di porto di strumenti atti ad offendere (art. 4 legge n. 110/1975) T.G., ventenne agrigentino. Nello specifico, in contrada fontana bianca, il giovane, a seguito di perquisizione personale e veicolare, veniva trovato  in possesso di 1 coltello a lama richiudibile della lunghezza complessiva di 22 cm, ora sottoposto a sequestro dai militari dell’arma.

 

I Commenti sono chiusi