Carnevale canicattinese: la pioggia “esalta” il carro Mangia vivi e dormi e punisce gli altri di scarsa fattura

Canicattì, ore 12:36 Carri di scarsa fattura? La pioggia di martedì scorso ha messo “a nudo” il modo di operare di alcune associazioni che per la realizzazione dei carri allegorici avrebbero usato materiale scadente. Tutte tranne l’associazione culturale Maria Santissima della Catena che ha realizzato il carro “Mangia, vivi e dormi” l’unico che è resistito alle intemperie. Di questo dovrà tenere conto la giuria che stasera sarà chiamata a giudicare i carri che hanno concorso al carnevale canicattinese. Nella fotogallery realizzata dall’associazione Maria Santissima della Catena ogni foto mette a nudo il tipo di materiale usato per la realizzazione dei carri. Un paragone è assolutamente inevitabile.

[nggallery id=145]

Lascia un Commento

Articoli recenti