Castrofilippo “C’era una volta il Natale: alla riscoperta delle tradizioni”

Castrofilippo, municipio Castrofilippo ore 9:00, riceviamo e pubblichiamo: Nei locali della Biblioteca comunale, sabato pomeriggio alle 18, si terrà una manifestazione organizzata in collaborazione con la Pro Loco Castrofilippo. Letture di brani letterari e recitazioni di poesie. Esecuzioni musicali di canzoni tradizionali e moderne. Proiezioni di interviste ai custodi delle remote tradizioni. Confronto generazionale sui simboli del Natale, albero e presepe, antichi e recenti. Questi gli elementi principali della manifestazione “C’era una volta il Natale: alla riscoperta delle tradizioni” che ha l’obiettivo di fare riemergere il significato vero e profondo del Natale. Un convegno aperto a tutta la cittadinanza organizzato dall’assessorato alla Cultura, Arte, Istruzione, Politiche giovanili ed Integrazione sociale del Comune di Castrofilippo grazie alla collaborazione sinergica della Pro Loco Castrofilippo per dare nuovi slanci vitali alla cultura e alle tradizioni natalizie del Comune di Castrofilippo, avendo come stella polare il coinvolgimento diretto di un esteso target di cittadini. La rassegna di racconti e poesie selezionate per “C’era una volta il Natale: alla riscoperta delle tradizioni” spazia da “È Natale” di Madre Teresa di Calcutta a “Il mio presepe privato” di Alda Merini, passando per “I re Magi” di Gabriele D’Annunzio. La kermesse verrà realizzata a costo zero per le casse comunali. L’appuntamento è per domani, sabato 28 dicembre, alle 18 nei locali della rinnovata Biblioteca comunale di via Michelangelo. “La realizzazione della kermesse “C’era una volta il Natale: alla riscoperta delle tradizioni” – dichiara Giuseppe Ippolito, assessore alla Cultura, arte, istruzione, politiche giovanili e integrazione sociale del Comune di Castrofilippo – è una chiara dimostrazione di come sia possibile, e doveroso per la giunta, lavorare sinergicamente con le associazioni presenti sul territorio, come la Pro Loco, per fornire spunti vitali di riflessione culturale ai nostri concittadini. Cultura e tradizione rappresentano un binomio inscindibile – continua Giuseppe Ippolito – che bisogna valorizzare al massimo per far rinascere, nelle nuove generazioni, l’amore per i molteplici aspetti della cultura e, soprattutto, per recuperare un patrimonio culturale che sta svanendo. “C’era una volta il Natale: alla riscoperta delle tradizioni” – sottolinea Giuseppe Ippolito – è una manifestazione che tiene in forte considerazione le finalità e gli spunti programmatici della Pro Loco Castrofilippo. La scelta della location – conclude l’assessore Giuseppe Ippolito – si colloca in un progetto d’insieme che intende trasformare la Biblioteca comunale nel reattore culturale della nostra comunità. Qualche giorno fa infatti, la Biblioteca, ha ospitato gli alunni della scuola media “Paolo Balsamo” per la kermesse “Ti racconto il mio Natale” che ha avuto un successo strepitoso; ed il 9 gennaio ospiterà la recitazione della Divina Commedia alla maniera degli antichi cantori con lo spettacolo “Il viaggio di Dante in Sicilia” di Tano Avanzato”.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti