Archivi per la categoria ‘Cronaca Campobello di Licata’

Campobello, Disposti i domiciliari per Gaetano La Mattina

salvatore-manganelloCampobello di Licata, ore 19.35 Va ai domiciliari Gaetano La Mattina, il disoccupato di 45 anni di Campobello, arrestato la scorsa settimana per tentata rapina all’agenzia di Canicattì della Banca Popolare Sant’Angelo. L’uomo è comparso davanti al giudice per le indagini preliminari, Francesco Provenzano, assistito dal suo legale, l’avvocato Salvatore Manganello (nella foto), per l’interrogatorio di garanzia. Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Armi: Li Calzi resta in carcere

armi sequestrate a li calzi li calzi calogero arrestato campobelloCampobello di Licata, ore 21.49 Il giudice per le udienze preliminari del tribunale di Agrigento, Alberto Davico, ha convalidato l’arresto di Calogero Li Calzi, 49 anni, operaio campobellese con l’accusa di detenzione di armi e munizioni. L’uomo, difeso dall’avvocato Salvatore Manganello, è comparso davanti al giudice ed al Pm Sandro Fornasier ma resterà in carcere. Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Botte alla moglie ed ai carabinieri: La Mattina arrestato e rilasciato

Carabinieri arrestoCampobello, ore 17.50 Dopo una lite con la moglie si scaglia contro i carabinieri e finisce in gattabuia. L’uomo finito in manette si chiama Gaetano La Mattina ed ha 55 anni. L’accusa è di aggressione a pubblico ufficiale e minacce e lesioni nei confronti del coniuge. Dopo il processo per direttissima, La Mattina che era difeso dall’avvocato Salvatore Manganello, è stato scarcerato. Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Aveva una “Makarov”: arrestato Li Calzi

makarovCampobello, ore 17.35 Deteneva illegalmente una “Makarov” proveniente dalla Repubblica Ceca, con matricola abrasa, e diverse cartucce. Ma i carabinieri lo hanno scoperto ed arrestato. In manette è finito Calogero Li Calzi, 49 anni, operaio campobellese. L’uomo, difeso dall’avvocato Salvatore Manganello, è comparso davanti al giudice Alberto Davico ed al Pm Sandro Fornasier. Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Ladri attrezzati portano via il Bancomat con 50 mila euro

Campobello, ore 18.47 Ignoti ladri durante la notte a Campobello di Licata hanno asportato l’intero sportello bancomat dell’agenzia Unicredit di via Umberto I Leggi il resto di questo articolo »

Naro, Omicidi Lentini e Spatazza: condannato Sardino

Naro, ore 19.54 Il pubblico ministero Rita Fulantelli, della Direzione distrettuale antimafia, a conclusione della requisitoria ha chiesto la condanna a 10 anni di reclusione a carico del pentito di Naro, Giuseppe Sardino, che risponde, in abbreviato, dell’omicidio di Angelo Lentini di Ravanusa e della distruzione del cadavere di Giuseppe Spatazza di Campobello di Licata. Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Omicidio: non si conosce l’identità della vittima. Forse è un romeno

Campobello di Licata, ore 20.30 Omicidio nelle campagne di Campobello di Licata, in contrada Bosco del Duca. Ancora non si conoce il nome della vittima ed i particolari dell’agguato. Sul posto operano i carabinieri della locale stazione, coordinati dal capitano Massimo Amato. Una chiamata è giunta alla centrale operativa dei carabinieri intorno alle 19, da parte di alcuni giovani che stavano transitando dalla zona in macchina. Leggi il resto di questo articolo »

Operazione “Cuprum”: ecco gli arrestati

Campobello di Licata, ore 16.38 Otto persone sono finite agli arresti domiciliari, gli altri invece avranno l’obbligo di presentazione alla polizia. Nell’inchiesta Cuprum condotta dai carabinieri di Licata, gli ordini di arresto ai domiciliari sono scattati per: Giuseppe La Mattina, 57 anni ed i figli Rocco e Giovanni, rispettivamente di 29 e 24 anni, tutti di Campobello di Licata, Leggi il resto di questo articolo »

Toxix: Tutti assolti gli imputati: tra questi anche l’assessore provinciale Vito Terrana

Agrigento, ore 9.26 “Assolti per non aver commesso il fatto”. Il giudice della  quarta sezione del Tribunale di Palermo, Wilma Mazzara ha assolto con formula piena gli imputati agrigentini coinvolti nell’inchiesta “Toxix” per il reato di attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti. Tra questi l’attuale assessore ai Lavori pubblici della Provincia di Agrigento, Vito Terrana, rappresentato e difeso dall’avvocato Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Svuota carceri: Turco torna in libertà

Campobello, ore 19.37 Era stato arrestato dai carabinieri della stazione di Campobello di Licata, qualche giorno prima di natale del 2012. Doveva scontare un anno di reclusione al carcere Petrusa, in quanto era stato definitivamente riconosciuto colpevole del reato di furto commesso nel marzo del 2009 in provincia di Firenze. Ma adesso è stato scarcerato. Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, I carabinieri controllano il territorio

Campobello di Licata, ore 22.35 Nell’ambito di un piano di ulteriore attenzione per le zone sensibili del territorio provinciale, da attuarsi attraverso una maggiore concentrazione di forze sul medesimo obiettivo, il Comando Provinciale dei Carabinieri di Agrigento ha disposto l’intensificazione dei servizi preventivi a cominciare dal comune di Campobello di Licata. Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Spaccio di droga: in carcere due licatesi

Campobello di Licata, ore 12.28 I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Licata, e della Stazione Carabinieri di Campobello di Licata, a seguito di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato Angelo  BONFIGLIO  di  27 anni e Calogero VALOROSO di 21 anni, entrambi residenti in Licata Leggi il resto di questo articolo »

Campobello e Palma di Montechiaro, Controlli sulle pay tv

Campobello di Licata, ore 17.19 Durante l’ultimo fine settimana a Campobello di Licata e Palma di Montechiaro, i militari delle locali Stazioni Carabinieri hanno eseguito mirati controlli presso bar, pub, ristoranti, pizzerie e centri ricreativi del luogo al fine di verificare la corretta applicazione della Normativa sui Diritti D’autore. Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Assolto Domenico Italia

Campobello di Licata, ore 18.11 Era accusato di aver minacciato di morte, al termine di una lite, due fratelli di Campobello di Licata. Ma è stato assolto con  formula piena. Per l’imputato, Domenico Italia di 36 anni di Campobello, la corte d’Appello di Palermo, presidente Marraffa, giudici Pardo e La Barbera, è stata quindi emessa sentenza di assoluzione. Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Denunciati due romeni per il furto di cavi di rame

Campobello di Licata, ore 19,25 Militari della locale Stazione Carabinieri, da tempo impegnati in attività investigative dirette ad individuare gli autori dei numerosi furti di cavi elettrici, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento due persone di origine rumena, entrambi disoccupati e domiciliati nella stessa Campobello. Leggi il resto di questo articolo »

Arrestato il campobellese Liborio Turco

Campobello di Licata, ore 20.41 I carabinieri della Stazione di Campobello di Licata, hanno arrestato Liborio  Turco di 29 anni, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze. L’uomo deve scontare la pena definitiva di un anno di reclusione, perché riconosciuto colpevole del reato di furto commesso nel marzo del 2009 in provincia di Firenze. Leggi il resto di questo articolo »

Ravanusa, Arrestato Carmelo Avarello

Ravanusa, ore 19.36 I Carabinieri di Campobello di Licata hanno eseguito, a Ravanusa, l’ordinanza della custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Agrigento, arrestando Carmelo Avarello, 25enne del luogo, ritenuto responsabile di violenza privata aggravata, danneggiamento aggravato, porto e detenzione illegale di armi e munizioni. I fatti si riferiscono all’11 novembre scorso, Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Denunciati tre romeni

Campobello di Licata, ore 15.55 Tre rumeni residenti a Campobello di Licata, di 34, 19 e 24 anni, sono stati fermati dai Carabinieri della locale Stazione a bordo di un’autovettura Ford Fiesta con targhe risultate compendio di un furto risalente ai primi giorni del corrente mese. A seguito di una perquisizione, è stato altresì rinvenuto un cutter della lunghezza complessiva di 20 cm, Leggi il resto di questo articolo »

Violenza privata: Ravanusano arrestato a Campobello

Campobello di Licata, ore 20.01 Un ravanusano di 25 anni è stato tratto in arresto nel dai militari della Stazione di Campobello di Licata che, collaborati dai colleghi di Ravanusa, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Agrigento. L’arrestato, Carmelo Avarello, bracciante agricolo di Ravanusa, è gravemente indiziato di violenza privata, Leggi il resto di questo articolo »

Don Angelo Burgio verso la guarigione

Agrigento, ore 17.56 Sarà dimesso nei prossimi giorni dall’ospedale di Iringa, in Tanzania, don Angelo Burgio, il missionario originario di Campobello di Licata che da 40 anni guida la parrocchia di Ismani, ferito con due colpi di pistola durante un tentativo di rapina. In ospedale, padre Burgio, ha ricevuto la visita del segretario del primo ministro africano che ha voluto manifestare Leggi il resto di questo articolo »

I retroscena del ferimento di don Angelo Burgio

Agrigento, ore 16.04 Tradito dalla sua guardia del corpo. Emergono nuovi particolari sul ferimento ad Ismani del missionario agrigentino, don Angelo Burgio, originario di Campobello di Licata e dal 1979 parroco della diocesi di Iringa in Tanzania. La polizia africana ha infatti arrestato l’autista, nonché guardia del corpo di padre Angelo, con il sospetto di avere dato informazioni utili ad un gruppo di ladri Leggi il resto di questo articolo »

Padre Burgio e i dettagli del suo ferimento

Agrigento, ore 21.51 E’ stato colpito più volte alla testa ed alle braccia durante un furto, riportando ferite gravi che lo hanno costretto ad un ricovero in ospedale ad Iringa, in Africa. Don Angelo Burgio, missionario originario di Campobello di Licata, adesso sta bene. E’ fuori pericolo, ma dovrà stare ancora qualche giorno sotto osservazione. Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Romano ai domiciliari

Campobello di Licata, ore 17.06 Un uomo è stato arrestato a Campobello di Licata, personale della locale Stazione Carabinieri, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Agrigento. Giorgio Romano, 34enne del luogo, è stato condannato alla detenzione domiciliare per un anno. Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Scarcerati Salvatore e Calogero Termini

Campobello di Licata, ore 21.38 Lasciano il carcere Salvatore e Calogero Termini, rispettivamente padre e figlio, di 55 e 28 anni, coinvolti nell’inchiesta antidroga “Last trip 2” condotta dai militari dell’arma della compagnia di Cefalù e coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia. Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Obbligo di firma per Francesca Amato

Campobello di Licata, ore 19.40 Obbligo di firma per Francesca Amato, la casalinga di 50 anni di Campobello di Licata, arrestata dai carabinieri della locale stazione con l’accusa di furto aggravato. La nuova misura cautelare, che sostituisce i domiciliari, è stata imposta alla donna dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Agrigento, Conti ed accolta dal pubblico ministero Leggi il resto di questo articolo »

Campobello, Ruba 150 euro al vicino di casa: arrestata

Campobello, ore 19.30 Trovata con le mani nella marmellata. Una donna di Campobello di Licata, Francesca Amato, 50 anni, è stata arrestata per furto aggravato dai carabinieri mentre tentava di allontanarsi dall’abitazione di un bracciante agricolo,  suo vicino di casa, dove era entrata con una copia delle chiavi per rubare 150 euro. Leggi il resto di questo articolo »

Articoli recenti