Archivi per la categoria ‘Cronaca Ravanusa’

Campobello, Tenta di forzare un posto di blocco: romeno in manette

CAMPOBELLO DI LICATA  – I Carabinieri, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno fermato Liviu Grigoras, 36 anni romeno di fatto domiciliato a Ravanusa, disoccupato, avvisato orale di Leggi il resto di questo articolo »

Ravanusa, Possesso di droga: in carcere Federico Burgio

RAVANUSA- I carabinieri della locale stazione, nel corso di un servizio volto a contrastare il fenomeno del consumo e spaccio di sostanze stupefacenti hanno arrestato Federico Burgio, 25 anni, Leggi il resto di questo articolo »

RAVANUSA Che figuraccia! Sindaco snobba tifosi e squadra, negata festa-salvezza

RAVANUSA /  SPORT   –   Che   figuraccia!  Sindaco   snobba  tifosi e squadra, negata  la festa-salvezza.  La  Società:   “Stendiamo un velo  pietoso”

  • (scritto da:  Silvio  D’Auria –  foto:  Girolamo  La Marca)

Tribuna vietata Ravanusa (1)– Ieri pomeriggio al “Saraceno” incontro a porte chiuse terminato con una netta vittoria contro il Comiso e nessuna “festa-salvezza” per tifosi e Società (Asd Ravanusa Calcio). Vietato l’accesso in tribuna per i lavori del nuovo Campo da Tennis iniziati giovedì scorso con l’abbattimento di una parte del muro perimetrale dell’impianto sportivo di via Olimpica. Eppure sarebbe bastato poco per non escludere la presenza del pubblico: imporre la “messa in sicurezza” del cantiere e rendere inaccessibile, anche agli eventuali sprovveduti, l’area interessata ai lavori o, meglio ancora, posticipare di pochi giorni l’inizio degli interventi di ampliamento per consentire agli spettatori il regolare accesso alla tribuna centrale per l’ultima di Campionato di Promozione dove la squadra continuerà a militare anche nel prossimo anno. Direte: atti di “ordinarissima” amministrazione. Eh… già!  Tranquilli, per il Sindaco pensare a soluzioni simili è l’ultima delle difficoltà. All’origine dell’inaspettata decisione c’è sicuramente dell’altro.

L’aggravante non è la circostanza che ruota attorno al divieto d’accesso per l’ultima di Campionato in quanto gara di chiusura come fosse una della tante, incontro terminato poi 4 a 2 contro i ragusani, bensì l’avere imposto l’assenza di pubblico spegnendo l’entusiasmo di Società e tifosi  che di fatto ha impedito l’annunciata “festa-salvezza” di ringraziamento dei sostenitori ai giovani atleti biancorossi tra applausi, cori e bandiere dall’alto dei gradoni sugli spalti del “Saraceno” essendosi la squadra garantita anzitempo punti-salvezza sufficienti suggellando ufficialmente, contro gli ospiti  di ieri, la permanenza in Promozione. L’ Asd Ravanusa Calcio, infatti, aveva anticipato e diffuso inviti a tutta la Città, per l’occasione l’aspettativa sarebbe stata uno “Stadio coloratissimo e gremito di tifosi di fede biancorossa”. Insomma, una vera e propria festa… mancata.

Il  risultato fuori dal campo? Una pessima figuraccia con tifoseria e Città dove nessuno è così ingenuo da credere alla casualità dell’Ordinanza che ha sospeso la fruizione della tribuna, per scongiurare situazioni di pericolo per la pubblica incolumità, a poche ore (!!) dalla gara tuttavia prevista nel calendario di Promozione della Lega Nazionale Dilettanti Ed ecco, appunto, servita la decisione che ha gelato l’atteso festeggiamento:  “Ordinanza (del Sindaco) di interdizione immediata di accesso all’area della tribuna” lungo via Olimpica deliberata e notificata venerdì, per mezzo del Comando di P. M., a Custodi, Forze dell’Ordine, Prefetto, Lega e Società, ovvero 24 ore prima dell’incontro (… con l’aggravante di cui sopra!)

Sono così inaspriti i rapporti tra Amministrazione e Società da non tenere conto dell’ultimo impegno di ritorno contro i ragusani e soprattutto da snobbare (negando!) un pomeriggio di festa per l’atteso ringraziamento alla squadra di tutti i sostenitori? L’ultimo atto sembra essere rappresentato dall’acceso battibecco tra l’Allenatore, Angelo Loggia, e il padre del primo cittadino in ordine ai tempi d’inizio per l’ esecuzione dei lavori e quindi dalla quasi immediata notifica dell’Ordinanza del figlio,  a capo della Giunta, che di fato ha impedito i festeggiamenti. A fine gara, terminata dopo una brillante prestazione dei padroni di casa, la Società risentita pubblica un comunicato dove testualmente si legge: “E’ un vero peccato non aver potuto festeggiare assieme alla Città, un finale di Campionato giocato ad altissimi livelli. Sarebbe stata la festa dei ragazzini (Scuola Calcio Asd Ravanusa) che inseguono i propri idoli, delle famiglie che ogni domenica si stringono attorno alla squadra, dei tanti giovani che hanno seguito le battaglie di ogni incontro al Saraceno e in trasferta, degli ultras che hanno gridato a squarcia gola dall’inizio alla fine delle gare. Una festa negata da un capriccio sul quale non resta che stendere un velo pietoso”.

Oggi “Stemma” cittadino e dicitura “Comune di Ravanusa”, impressi nelle maglie dei giocatori lungo tutto il Campionato, più che testimoniare il patrocinio dell’Ente, come slogan del binomio che legherebbe (?) Istituzioni politiche e Sport, sembrano rappresentare invero l’emblema di una vera e propria beffa che si sarebbe potuta senz’altro evitare…

(Sil.Dau)

RAVANUSA. Daniela Giordano: “Le mie iniziative per dare impulso positivo ma il giudizio lo rimetto agli altri, continuerò per il bene della Città. In bocca a lupo a Giuliana”

Comunicato    dell’Assessore    uscente    Daniela Giordano 

CatturaDANIELA GIORDANO

RAVANUSA  (Sil.Dau)  –  “Si conclude la mia esperienza di Assessore Comunale, la cui delega mi era stata affidata dal Sindaco, Carmelo D’Angelo,  dopo le ultime consultazioni elettorali. Leggi il resto di questo articolo »

Omicidio Paolo Vivacqua: ergastolo agli assassini e 23 anni ai mandanti

RAVANUSA – Sei ore di camera di consiglio dopo 14 mesi di dibattimento e 4 minuti bastano al presidente della Corte d’Assise di Monza Giuseppe Airò per pronunciare la sentenza sull’uccisione di Leggi il resto di questo articolo »

Ravanusa, Hacker informatico “colpisce” il server del Comune e cripta i file

RAVANUSA – L’hacker informatico ha colpito: sabotato il server del centro elaborazione dati del Comune di Ravanusa. Migliaia di file e documenti relativi alla gestione della pubblica amministrazione Leggi il resto di questo articolo »

Girgenti Acque: Sospensione cautelativa nei serbatoi di Canicattì, Ravanusa e Campobello

RAVANUSA – A seguito di comunicazione del dirigente Asp dei comuni di Ravanusa e Campobello di Licata, con  la quale veniva informato il sindaco di Campobello di Licata che l’acqua Leggi il resto di questo articolo »

Ravanusa, Controlli sull’acqua: in attesa dell’esito sospesa l’erogazione

RAVANUSA – A causa dei problemi riscontrati nel Comune di Campobello di Licata, il gestore idrico, in via precauzionale, ha sospeso la fornitura di acqua nei Comuni di Agrigento, Canicatti e Leggi il resto di questo articolo »

Rapina scoperta grazie al Dna: arrestato Angelo Sferrazza

CANICATTI’ – I militari della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto Angelo Sferrazza,  in esecuzione dell’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Agrigento in quanto, Leggi il resto di questo articolo »

“Allontanati” da Ravanusa “bivaccano” in auto nella piazza di Sommatino

tribunale agrigentoRAVANUSA. Sono stati “allontanati” dal loro paese di origine su ordine della Procura di Agrigento, che ha spiccato un provvedimento di divieto di dimora nel territorio provinciale. Non avendo i soldi per potersi permettere di prendere una casa in affitto sono costretti a Leggi il resto di questo articolo »

Addio a Giovanni Giarrana. Dalla Svizzera a Ravanusa a piedi dopo la pensione

giarrana giovanni gabriele e giuseppe RAVANUSA. Lo sport era la sua passione. Giovanni Giarrana amava “correre” e non usava mai i mezzi di trasporto. Si muoveva solo con le sue gambe. Ieri, all’età di 71 anni, è morto. Era balzato agli onori della cronaca per aver raggiunto la sua città natale, Ravanusa, a piedi dalla Leggi il resto di questo articolo »

Ravanusa, Archiviazione per l’imprenditore Calogero Leone

salvatore manganelloRAVANUSA. Non subirà il processo l’imprenditore ravanusano Calogero Leone, che nel maggio del 2014 era stato trovato, dai carabinieri della locale stazione, in possesso di 3.580 chili di rame e fili elettrici, ritenuti di provenienza illecita. Lo ha stabilito il giudice per le indagini Leggi il resto di questo articolo »

Ravanusa, Evasione arrestato un romeno

Autosave-File vom d-lab2/3 der AgfaPhoto GmbHRAVANUSA. I militari della locale Stazione hanno arrestato in flagranza di reato Valentin Iancu, 32enne, con precedenti giudiziari, con l’accusa di evasione. L’uomo è stato infatti sorpreso dai Carabinieri durante un controllo mentre a piedi si trovava fuori dalla Leggi il resto di questo articolo »

Ravanusa, E’ morto Lillo Gattuso. Domani funerali e lutto cittadino

assgattusoRavanusa, 28 gennaio 2015 ore 11:30 – E’ morto all’alba di oggi, all’età di 49 anni a causa di un male incurabile, il consigliere comunale ex Udc, Lillo Gattuso. L’amministrazione, guidata dal sindaco Carmelo D’Angelo, ha disposto il lutto cittadino per la giornata di domani. Alle 13 Leggi il resto di questo articolo »

Furto di energia elettrica: assolto il ravanusano Marchese Ragona

foto_tribunale[1]Ravanusa, mercoledì 31 dicembre 2014 ore 13:07 – Non si era allacciato abusivamente al contatore elettrico e non aveva rubato energia al gestore del servizio pubblico. Sono queste le conclusioni che hanno portato il giudice monocratico, Giancarlo Caruso, ad assolvere Leggi il resto di questo articolo »

Maxi furto di pneumatici: ravanusano nei guai

refertiva (3)Ravanusa, lunedì 29 dicembre 2014 ore 9:00 – La Polizia di Agrigento – nell’ambito di attività di prevenzione e controllo del territorio effettata dalla Squadra Mobile, in contrada Cianciaramino di Campobello di Licata, in una abitazione e in un fondo nella disponibilità Leggi il resto di questo articolo »

Ravanusa, Trovato morto l’anziano Luigi Sanfilippo. Era in contrada Bifara

LUIGI SANFILIPPO scomparsoRavanusa, lunedì 22 dicembre 2014 ore 7:55 – Dopo un mese e mezzo di ricerche andate a vuoto è stato ritrovato in contrada Bifara il cadavere dell’anziano di Ravanusa, Luigi Sanfilippo. Il corpo senza vita dell’uomo di 88 anni, in avanzato stato di decomposizione, è stato scoperto da un gruppo di cacciatori che erano usciti per una battuta nelle campagne al confine del territorio tra Campobello e Licata. A Leggi il resto di questo articolo »

Ravanusa, Scomparso Luigi Sanfilippo: attive le ricerche

LUIGI SANFILIPPO scomparsoRavanusa, 12 novembre 2014 ore 11 – Un uomo di 88 anni è scomparso da Ravanusa. Si chiama Luigi Sanfilippo, vive in pieno centro nella città del Monte Saraceno. Come quasi ogni giorno faceva, sabato scorso, è uscito di casa per andare in campagna, nella zona industriale al confine tra i territori di Ravanusa e Licata. Ci andava a piedi, usufruendo molto spesso di alcuni passaggi di automobilisti e con Leggi il resto di questo articolo »

INTENSO SERVIZIO DI CONTROLLO DEL TERRITORIO A PALMA DI MONTECHIARO, CAMPOBELLO DI LICATA E RAVANUSA

controlli carabinieri campobello e ravanusaRAVANUSA, ore 16:47 – È scattato questa mattina all’aba un ampio servizio di controllo del territorio da parte dei carabinieri del Reparto Operativo di Agrigento e delle Stazioni di Palma di Montechiaro, Campobello di Licata e Ravanusa con l’ausilio di equipaggi del Nucleo Operativo e Radiomobile di Licata, per un totale di ben 40 militari su 13 autovetture, per una serie di verifiche finalizzate alla Leggi il resto di questo articolo »

Ravanusa, Droga: arrestato Francesco Chiaramonte

carabinieri 159-2Ravanusa, ore 13.04 E’ di uno degli ultimi giorni l’arresto operato dai Carabinieri della Stazione di Ravanusa che negli ultimi tempi sono stati impegnati sulle tracce di un quarantenne del luogo perché indiziato per fatti di droga. L’ipotesi di reato avanzata a carico di Francesco Chiaramonte, già noto alle Forze dell’Ordine, è di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, per essere stato trovato dai militari dell’Arma, Leggi il resto di questo articolo »

Ravanusa, Eseguita l’autopsia sul cadavere di Giovanna Longo: uccisa con 4 colpi di revolver (VIDEO)

luigi gallo sparatoreRavanusa, ore 17.21 Potrebbero esserci anche dei dissidi economici, oltre alla gelosia, alla base dell’omicidio di Giovanna Longo, 60 anni, uccisa ieri a Ravanusa dall’ex marito Luigi Gallo, di 63 anni. I carabinieri della Compagnia di Licata e del Reparto operativo di Agrigento stanno valutando anche questo movente. Leggi il resto di questo articolo »

Ravanusa, Uxoricidio al mercato: accecato dalla gelosia uccide l’ex moglie

luigi gallo sparatoreRavanusa, ore 18.27 Non si era rassegnato alla rottura del suo matrimonio. E stamattina è uscito da casa per uccidere l’ex moglie. E’ accaduto stamattina al mercatino settimanale di Ravanusa. Un uomo del luogo, Luigi Gallo, 63 anni, ha ucciso la ex moglie, Giovanna Longo, 60 anni, a colpi di pistola, seminando il panico tra la gente. Ferito anche il nuovo compagno della donna, Luigi Avarello, 65 anni, Leggi il resto di questo articolo »

Naro, Omicidi Lentini e Spatazza: condannato Sardino

Naro, ore 19.54 Il pubblico ministero Rita Fulantelli, della Direzione distrettuale antimafia, a conclusione della requisitoria ha chiesto la condanna a 10 anni di reclusione a carico del pentito di Naro, Giuseppe Sardino, che risponde, in abbreviato, dell’omicidio di Angelo Lentini di Ravanusa e della distruzione del cadavere di Giuseppe Spatazza di Campobello di Licata. Leggi il resto di questo articolo »

Furto di gasolio: padre e figlio in manette

Ravanusa, ore 20.04 Con l’accusa di furto aggravato, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato Leopoldo ed Antonino DI CATALDI, rispettivamente di 45 e 18 anni, di Riesi . I due, padre a figlio, sono stati infatti sorpresi dai militari dell’Arma mentre erano intenti ad asportare gasolio dal serbatoio di un pullman di proprietà della Sais Trasporti, che si trovava regolarmente Leggi il resto di questo articolo »

Ravanusa, Parte il toto Sindaco

Ravanusa, ore 18.43 Inizia il toto sindaco a Ravanusa in vista delle prossime elezioni amministrative del 26 e 27 maggio. Confermata l’intenzione dell’uscente, Armando Savarino di non ricandidarsi, all’orizzonte ci sono almeno quattro candidati che vogliono correre per accaparrarsi la poltrona di sindaco. E la novità sarà rappresentata dal movimento Cinque stelle che per la prima volta in assoluto, Leggi il resto di questo articolo »

RAVANUSA: UN ARRESTO PER EVASIONE

Ravanusa, ore 19.17 I Carabinieri di Ravanusa hanno arrestato in flagranza per evasione TIBERIU MIHAI BACIU  di anni 24. I militari durante il controllo del predetto che era sottoposto alla misura cautelare della detenzione domiciliare, Leggi il resto di questo articolo »

Articoli recenti