Delia (cl): blitz anti-assenteismo da parte dei carabinieri: 4 denunciati

 

  Delia, ore 17.20 Da ieri mattina i carabinieri della stazione di Delia (cl), diretta dal mar. ca. luciano ruggeri, sono impegnati in uno specifico servizio anti-assenteismo presso gli uffici del comune, situato in via cap. lo porto nr. 1, all’esito del quale, per ora, ben 4 persone sono risultate assenti non giustificate dal posto di lavoro. I dipendenti comunali denunciati, infatti dopo aver timbrato l’entrata in ufficio, si allontanavano arbitrariamente senza richiedere alcun permesso (circostanza, questa, confermata dai dirigenti dei rispettivi uffici) e si ripresentavano al lavoro nelle ore più disparate. infatti, al loro rientro, ai carabinieri non hanno potuto giustificare la lunga assenza dal luogo di lavoro ed ovviamente non hanno potuto esibire alcuna autorizzazione ad assentarsi, perché mai richiesta. Il comportamento dei dipendenti comunali, è stato accertato, andava ben oltre la semplice “pausa caffè” per sconfinare in una vera e propria truffa aggravata ai danni dell’ente pubblico.  i controlli operati dai carabinieri, nascono dalla constatata assenza, non rara, di alcuni impiegati dagli uffici, soprattutto uffici chiave per lo sviluppo della città e per l’erogazione dei servizi al cittadino allorquando avevano più volte notato un andirivieni di dipendenti che entravano ed uscivano ad ogni ora dagli uffici comunali. L’accusa contestata ai 4 soggetti è truffa in danno dello stato, ai sensi dell’art. 640 comma 2° del codice penale. le posizioni dei quattro lavoratori dipendenti del comune saranno messe al vaglio della procura della repubblica di caltanissetta, mentre procedono gli accertamenti da parte dei carabinieri su altre posizioni “dubbie” di ulteriori impiegati.l’operazione dei carabinieri di delia, disposta dalla compagnia di caltanissetta, è la prima di una lunga serie di controlli, finalizzati ad accertare eventuali assenze arbitrarie dal posto di lavoro dei dipendenti pubblici. gli stessi servizi saranno quindi effettuati anche in altri comuni del territorio di competenza della compagnia cc del capoluogo, comandata dal capitano domenico dente.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti