Delia, Il trasporto scolastico extraurbano degli alunni disabili verrà ripristinato

alunni pendolariDELIA, ore 8:00 Il servizio gratuito di trasporto extraurbano per gli alunni disabili di Delia, che frequentano gli istituti di istruzione secondaria superiore, verrà ripristinato per l’anno scolastico in corso. E’ quanto emerso nell’incontro che si è tenuto lunedì tra il dirigente del settore servizi sociali del Comune di Delia Rocco Di Caro, incaricato dal sindaco, e il direttore del Dipartimento dei servizi sociali e culturali della Provincia regionale di Caltanissetta, ora Libero Consorzio comunale di Caltanissetta, Renato Maria Mancuso. <<Il servizio di trasporto per gli alunni disabili – ha detto il sindaco di Delia Gianfilippo Bancheri – ha lo scopo di alleggerire il peso assistenziale che le famiglie dei disabili sono costrette a sopportare ogni giorno e pertanto va ripristinato urgentemente>>. <<Il ritardo del servizio – ha detto il dirigente provinciale – è dovuto al mancato pagamento di alcune fatture relative al 2013 per crisi di liquidità di cassa da parte della Provincia>>. <<E’ una notizia che rassicura me, gli alunni e i loro familiari – ha detto il sindaco Gianfilippo Bancheri. Si tratta di un servizio importante, che serve a potenziare il sostegno scolastico e promuove l’autonomia e l’integrazione dei soggetti con disabilità. Anche quest’anno il diritto allo studio, costituzionalmente tutelato, degli alunni disabili verrà garantito>>. <<Non possiamo sottovalutare le problematica dei soggetti disabili verso i quali abbiamo il dovere di assicurare le risorse per garantire loro ciò che serve per la rimozione di ogni impedimento per il raggiungimento di un soddisfacente livello di vita e di inserimento sociale>>.

Lascia un Commento

Articoli recenti