Delia, rapinano un uomo nel parco. Due arresti

CC DELIA - PARCO ROBINSONDelia, ore 19.00 Nella serata di ieri i carabinieri della compagnia di Caltanissetta hanno arrestato in flagranza di reato due soggetti per rapina. Nella fattispecie, i militari della stazione di Delia (Cl), guidati dal maresciallo capo Luciano Ruggeri, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di Lahyane El Mahdi, classe ’92 e Ghabar Mohamed classe ’89 (il secondo di nazionalità marocchina), residenti a Delia. Il servizio è iniziato per i carabinieri durante la serata di ieri, quando un uomo si e’ recato presso il comando stazione di delia, sito in via Carlo Alberto dalla chiesa,  denunciando di essere stato vittima di una rapina, perpetrata poco prima dai suddetti giovani. In particolare, la vittima, intorno alle ore 20.30, facendo rientro a casa, stava transitando per il parco “Robinson”, quando improvvisamente è stata avvicinata dal Lahyane il quale, in un primo momento, gli ha chiesto 50 centesimi. tuttavia, dopo aver ottenuto risposta negativa, il Lahyane ha preteso di verificare personalmente se nelle tasche del passante vi fossero dei soldi, afferrandolo per le braccia e sollevandolo di peso sino a farlo rovinare a terra. Una volta atterrato il malcapitato, è intervenuto il Ghbar, che lo ha immobilizzato mentre il Lahyane gli ha sfilato il portafogli dalle tasche rubando 25 euro. A quel punto i due lo hanno sollevato, minacciandolo di morte qualora avesse avvertito i carabinieri. Nonostante ciò, la vittima, si è diretta verso il comando stazione ma ai militari ha fornito soltanto una sommaria descrizione dei due uomini. tuttavia, facendo scattare immediatamente gli accertamenti, i carabinieri sono stati in grado di addivenire alle identità dei rapinatori, mettendosi subito sulle loro tracce. A questo punto, i carabinieri si sono diretti presso il parco Robinson, infatti rintracciavano sia il lahyane che il ghbar, i quali venivano sottoposti ad una perquisizione personale ex art. 352 c.p. con esito positivo, poichè nella tasca dei pantaloni di uno è stata rinvenuta la banconota da 20 euro mentre, in quelli del secondo, la banconota da 5 euro, entrambe poste poi sotto sequestro

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti