Discarica di Siculiana, scongiurata emergenza rifiuti. Sarà la Regione a pagare i debiti

Canicattì, ore 9:25 E’ stata trovata finalmente una soluzione per la questione della discarica di Siculiana. Al termine di un vertice svoltosi a Palermo, al quale hanno preso parte i sindaci dei comuni interessati e il direttore del dipartimento regionale delle Acque e dei Rifiuti, Domenico Michelon, si è stabilito che sarà la Regione a pagare i debiti che vanta la ditta Catanzaro. E’ stata così scongiurata l’emergenza rifiuti a Licata, Canicattì, Camastra, Ravanusa, Campobello di Licata, Palma di Montechiaro e Naro. La discarica di Siculiana riceverà un 1.200.000 euro dall’Ato Ag3 e non chiuderà i cancelli agli autocompattatori provenienti dai 7 comuni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *