Domani un flashmob a Palma a difesa della scuola pubblica

flashmob scuolaPALMA DI MONTECHIARO. Un Flashmob dei docenti della scuola statale per protestare contro la riforma Renzi, si terrà domani sera alle 20,30 in piazza Matteotti a Palma di Montechiaro. Si tratta di una rappresentazione artistica vivente per la “Scuola Statale Patrimonio da difendere”. DISCIPLINARE EVENTO
1) INDOSSARE ABITI TOTAL BLACK
2) PORTARE CON SÉ UN LUMINO ROSSO (da cimitero)e un accendino per accenderlo
3) RECARSI IN PROSSIMITA’ DI PIAZZA MATTEOTTI intorno alle 20.15
4)POSIZIONARSI LUNGO TUTTA LA PIAZZA ENTRO LE ORE 20.25
5) RISPETTARE L’ASSOLUTO SILENZIO E BLOCCARSI IN PIEDI FRONTE PIAZZA
6) ACCENDERE IL LUMINO ALLE ORE 20.30 IN PUNTO
7) CONTINUARE A RESTARE IMMOBILI E IN ASSOLUTO SILENZIO PER ALMENO 5 MINUTI
8) AL SEGNALE DI UN FISCHIETTO SPEGNERE IL LUMINO E RIPORTARLO CON SE, SGOMBRANDO LENTAMENTE E SENZA DISORDINI IL SITO.
Il numero e il comportamento dei partecipanti all’evento determinerà l’esito e il successo di questa iniziativa.

“SCOPO DEL FLASHMOB – scrivono in una nota le insegnanti Lina Vitello e Loredana Cassaro – È SUSCITARE COINVOLGIMENTO EMOTIVO E PARTECIPAZIONE DELL’OPINIONE PUBBLICA SULLA LENTA AGONIA DELLA NOSTRA SCUOLA STATALE”.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti