Droga, concessi i domiciliari a Giuseppe Sorce

Canicattì, ore 8:45 Il giudice per le indagini preliminari, Luca D’Addario, ha concesso gli arresti domiciliari a Giuseppe Sorce, 34 anni, di Canicattì. Sorce era stato arrestato il 9 giugno scorso dai carabinieri di Canicattì perchè trovato in possesso di 314 grammi di marijuana, 4 piantine della droga, 91 semi di cannabis indica. Si attende la decisione del Tribunale del Riesame.

Lascia un Commento

Articoli recenti