Due giovanissimi canicattinesi vincono i campionati regionali di calcio balilla

CANICATTI’ – Si sono svolti a Canicattì i campionati regionali di calcio balilla, area51 nella categoria master e amatori tappa a punti regionali nella categoria amatori doppio volo. A vincere le gare due giovani promesse di Canicattì,  Alessandro Amato di 14 anni e Stefano Caruano di 15 anni, che si sono imposti sui giocatori provenienti da tutta la provincia Enna, Caltanissetta, Agrigento e Siracusa. Secondi classificati: Franco Agnello e Alessio Rapisardi di Agrigento, terzi classificati Vincenzo Bennardo e Vincent Tagliareni. Nella categoria amatori doppio tradizionale i primi classificati sono stati Calogero Messina e Lillo Di Gioia, entrambi canicattinesi, secondi classificati Vincenzo Bennardo e Vincent Tagliareni, terzo gradino del podio per Alessandro Rapisardi e Franco Agnello di Agrigento. Nella categoria master primo classificato Adriano Monastra di Leonforte, campione italiano con Angelo d’Anna di Caltanissetta, presidente della federazione. Secondi classificati Lillo Di Gioia e Vincenzo Cacciato di Canicattì, terzi classificati Domenico Tuttolomondo e Alessandro Rapisarda.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti