Girgenti acque “demolisce” i pozzetti di ispezione a San Leone

intervento san leone 25 marzoAgrigento, ore 7:55 – Sono proseguiti per tutta la notte, nonostante le avverse condizioni meteo, i lavori di demolizione dei pozzetti di ispezione nell’area antistante il Mare Nostrum a San Leone. La squadra di manutenzione della società idrica “Girgenti acque” sta procedendo alla realizzazione  del sistema alternativo di ispezione dei collettori fognari che da piazza Pertini giungono fino al Mare Nostrum. Il nuovo sistema di ispezione, come già annunciato ieri, è realizzato mediante l’installazione di un tubo speciale, opportunamente sigillato, posto in verticale rispetto ai collettori fognari, che potrà essere utilizzato all’occorrenza per le ispezioni. I lavori procederanno ad oltranza fino a conclusione.

Altri interventi sono in corso in diversi comuni della provincia:

  • Porto Empedocle: in via Cimarosa una squadra di manutenzione sta lavorando per ripristinare un pozzetto di ispezione della rete fognaria e un’altra squadra è al lavoro per riparare una perdita in via Lincoln.
  • Licata: lavori in corso in via Adige e in via Palma.
  • Canicattì: una squadra di manutenzione sta intervenendo sulla rete fognaria che attraversa via Trapani.
  • Naro: intervento in corso sul collettore fognario in via Umberto.
  • Sciacca: lavori in corso sul collettore fognario in via Dulcimascolo.
  • Ravanusa: completamento dei lavori in via Leonardo Da Vinci.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti