Grotte, Furto di rame: arrestati Stagno ed un minore

Grotte, ore 19.30 I Carabinieri della locale Stazione durante il controllo del territorio, hanno arrestato per furto aggravato, in flagranza di reato  Gianluca Stagno di 23 anni, insieme ad un minorenne, sorpresi, mentre si davano alla fuga, dopo aver asportato 10 chili circa di cavi elettrici dall’impianto sportivo di proprietà del Comune di Grotte. Stagno è stato  accompagnato presso la propria abitazione, dove permarrà agli arresti domiciliari. Il giovane minorenne è stato, invece, accompagnato presso il centro di prima accoglienza di Palermo.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti