naro pueri cantores

I Pueri et Juvenes Cantores – Voci Bianche di Don Bosco protagonisti del Natale a Naro

NARO – Dopo il successo del “Presepe di Voci – Cori in Concerto” dello scorso anno, il coro polifonico dei “Pueri et Juvenes Cantores – Voci Bianche di Don Bosco” di Naro, allieterà  e renderà magiche molte delle serate di festa nella città Fulgentissima. Domani, 27 dicembre presso la Residenza sanitaria dei Guanelliani e martedì 29 presso la chiesa Santa Maria di Gesù si terrà l’esibizione del coro polifonico, fondato nel 2000 come coro scolastico,  sotto la direzione musicale della maestra Rosa Maria Giunta. L’appuntamento del 29 dicembre vede anche la partecipazione di altri cori nella piena sintonia armonica del canto insieme: il gruppo Diapason Etnofolk di Realmonte, direttore Lea Vella, ed il coro polifonico “Schola cantorum Vincenzo Majorana” di Licata, direttore Gaetano Torregrossa.

CENNI STORICI DEL CORO

Il coro polifonico, fondato nel 2000 come coro scolastico,  sotto la direzione musicale della maestra Rosa Maria Giunta e costituitosi in seguito in associazione musicale vanta la partecipazione a numerose manifestazioni come: nel 2006, la messa di capodanno in Vaticano, alla presenza di SS il Papa Benedetto XVI; nel 2007, la rassegna corale nazionale “Alessandria in Musica”; nel 2008 il “Progetto Accoglienza” dei “Pueri Cantores” che si è svolto in Friuli e nel Veneto; nel 2012, in occasione del decennale della costituzione dei “Pueri Cantores”, il coro ha realizzato una rassegna Nazionale, grazie alla quale sono stati invitati dal Mons. Giuseppe Liberto, già direttore del Coro  della Cappella Sistina, alla manifestazione “Cori in Concordia”.