Il sindaco di Delia invita i cittadini a ricordare le persone morte nelle guerre mondiali

Delia ore 16:30 RICEVIAMO e PUBBLICHIAMO: il sindaco invita i cittadini a dare notizie sui patrioti deliani, caduti o reduci  delle guerre mondiali. Nell’ambito dell’anniversario dell’Unità d’Italia, l’amministrazione comunale stà raccogliendo notizie sui deliani patrioti, caduti o reduci delle guerre mondiali per onorarne la memoria in occasione della giornata delle forze armate che si svolgera il 6 novembre.A tal proposito il sindaco ha invitato i cittadini di Delia a fornire informazioni in merito ai propri familiari o conoscenti militari caduti in guerra, reduci, invalidi o decorati al valore militare,Cavalieri di Vittorio Veneto. I dati dovranno essere comunicati alla signora Antonella Lodato, ufficio di segreteria del sindaco, entro il10 ottobre 2011.<<L’iniziativa – ha detto il sindaco Calogero Messana – mira ad onorare la memoria dei patrioti deliani impegnati nei conflittimondiali della guerra 1915-1918 e di quella 1939-1945 ed anche ad inculcare ai giovani il valore della Patria, bene irrinunciabile ereditato dai nostri avi. Vogliamo così ricostruire il contributo della Città di Delia per l’Unità d’Italia, la difesa della Patria e la pacificazione nazionale: un patrimonio di enorme valore storico e umano che non deve essere disperso ma raccolto e custodito e che vogliamo offrire alle giovani generazioni perchè si rafforzi in loro il sentimento dell’unità nazionale conquistata dai nostri padri>>.