Il sindaco Di Ventura: “Mai più sangue sulle nostre strade”

ettore di venturaCANICATTI’ – “La notizia del tragico incidente di stanotte, che è costato la vita al nostro giovane concittadino Francesco, ci rende attoniti e ci riempie di dolore e rabbia”. E’ il commento del sindaco di Canicattì, Ettore Di Ventura alla notizia della morte del 21enne canicattinese Francesco La Carrubba, deceduto in un incidente stradale sulla statale 123 Campobello – Licata nei pressi di contrada Giacchetto. L’ennesima vita strappata ai propri affetti e al proprio futuro da una strada che troppe volte ha preteso il suo tributo di sangue. Io personalmente e l’amministrazione tutta, ci associamo al dolore della famiglia. Sentiamo di assumerci l’impegno di pretendere dagli enti preposti la messa in sicurezza di quella strada. È dovere delle istituzioni, ognuna per le proprie competenze, offrire infrastrutture efficienti ma soprattutto sicure. Mai più sangue sulle nostre strade”.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti