Il Tre Sorgenti non si presenta al vertice per la consegna delle reti all’Ato idrico

Diga_sollevamento_colorAgrigento, martedì 23 dicembre 2014 ore 9:33 – Nonostante la delibera assembleare, con la quale i sindaci appartenenti al Tre Sorgenti nei giorni scorsi avevano stabilito la consegna delle reti e degli impianti gestiti dal Consorzio a Girgenti acque, e nonostante l’invito del commissario dell’Ato idrico e del Prefetto ad accelerare quanto più possibile le procedure di consegna, nessuno della dirigenza del Consorzio Tre Sorgenti si è presentato alla riunione convocata nel pomeriggio di ieri nella sede dell’Ato idrico. Tale circostanza è stata segnalata al Dipartimento Acqua e Rifiuti dell’assessorato regionale all’Energia e al Prefetto. Intanto, Girgenti Acque, tramite l’integrazione della fornitura idrica da parte di Siciliacque destinata ad alimentare i Comuni regolarmente approvvigionati dal Tre Sorgenti e una serie di manovre in rete, ha scongiurato l’emergenza idrica in modo da consentire ai cittadini dei comuni di Naro, Grotte, Racalmuto, Canicattì, Castrofilippo, Ravanusa e Campobello di Licata, di trascorrere le festività natalizie senza il disagio dovuto alla mancanza di acqua.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti