Inchiesta Family, condanne e rinvii a giudizio

Castrofilippo, ore 8:45 Nell’ambito dell’inchiesta Family, il pm della Direzione distrettuale antimafia, Fernando Asaro ha chiesto la condanna a 12 anni di carcere per Angelo Alaimo, 54 anni, 10 anni di reclusione per  l’omonimo Angelo Alaimo, 64 anni e Giuseppe Arnone, 54 anni, tutti di Castrofilippo. I tre hanno scelto di essere giudicati con il rito abbreviato. Antonino Bartolotta, 86 anni, e l’ex sindaco di Castrofilippo, Salvatore Ippolito, hanno scelto il rito ordinario. Per essi il pm ha insistito altresì nella richiesta di rinvio a giudizio.

Lascia un Commento

Articoli recenti