Inizia la campagna elettorale per il ballottaggio

CANICATTI’ – Nemmeno il tempo di godersi la vittoria al primo turno e già i candidati sindaco di Canicattì si sono messi al lavoro per “convincere” gli elettori a premiare il proprio progetto
amministrativo. A Canicattì la sfida a due sarà tra Ettore Di Ventura (Pd e liste civiche) e Ivan Paci, esponente del Nuovo centrodestra che si è presentato con il sostegno di due liste civiche.

Gli elettori canicattinesi hanno scelto i due quarantenni, tra i 9 candidati del primo turno. Ettore Di Ventura si è imposto con 4.150 voti ed una percentuale del 24,74% mentre Ivan Paci con 3.032 voti ha avuto il 18,08%. Adesso inizia la campagna elettorale che porterà al ballottaggio del 19 giugno. Ed i due candidati espongono i propri progetti.  Il nodo da sciogliere adesso è quello delle alleanze. Ancora presto per poter dire se ci saranno apparentamenti con le liste dei candidati esclusi dal ballottaggio. Entrambi i candidati ancora non hanno preso decisioni in merito e si riservano di farlo con le rispettive segreterie e comitati elettorali. Sicuramente per il ballottaggio sarà molto corteggiato Antonio Scrimali, che con la sua lista “Con Scrimali per Canicattì” ha ottenuto il 14.3 per cento. Scrimali quindi si è posizionato al terzo posto nella graduatoria dei 9 aspiranti sindaco della prima tornata. Ottima la performance dell’avvocato Giovanni Salvaggio che con 1764 voti di preferenza si è fermato al 10.52 per cento. Infine i risultati degli altri candidati. Gaetano Rizzo 1446 voti (8,62%), Angelo Caico 1282 voti (7.64%), Gioacchino Asti 733 (4.37%), Salvatore Polizzi 635 con il 3,79%. La novità è stata rappresentata dal movimento Cinque stelle, che ha presentato la candidatura a sindaco di Sandro Marchese Ragona. Il candidato grillino ha ottenuto 1362  voti con una percentuale del 8.12. In consiglio comunale, la lista dei grillini sarà presente, al momento con il candidato più votato, avendo la lista riportato la performance del 8.32%.

IL SERVIZIO DI TELERADIO CANICATTI’

Lascia un Commento

Articoli recenti