La Pgs Domenico Savio perde i play out contro il Vicari

Canicattì, ore 22:23 E’ finita la stagione sportiva della ASD PGS Domenico Savio con la finale play-off persa 5 a 3 contro i Boikos di Vicari. Partita male la gara, la PGS recupera e si porta sopra. La troppa superficialità, gli infortuni e la testa alle polemiche della vigilia, hanno condannato la PGS alla resa. La PGS ha giocato a Canicattì ma fuori casa perché il loro campo era l’oratorio non la palestra comunale. Oggi non è la giornata della rabbia per i torti arbitrali del secondo arbitro, della polemica montata per non giocare nel campo di gioco abituale o per le troppe interferenze di gente che contano in ambito federale. Oggi non è il giorno per la  rabbia delle tante cose strane lette sui comunicati ufficiali e lasciati passare perché interessa solo lo sport. Oggi è il giorno della delusione di un anno di sacrifici. E’ il giorno della delusione nel vedere la mediocrità di una direzione di gara. E’ la delusione per aver visto a fine partite scene che non possono e non devo accadere.  Adesso la PGS si dovrà ricompattare e capire cosa è successo, i vertici della società faranno tavola rotonda e assieme agli atleti si cercherà di esaminare il tutto provando ad essere propositivi e con la voglia di essere protagonisti sempre. Intanto la PGS ringrazia tutti coloro che sono venuti a sostenerci, ringrazia la disponibilità dell’impianto comunale e del suo gestore e del custode, ringrazia: la società Canicattì 5 per la disponibilità nell’utilizzo delle loro infrastrutture private, il presidente e l’allenatore della Mario Mura basket per la disponibilità nel concedere gli spazi di tempo a loro dedicati per far conoscere meglio il parquet della palestra. Infine un ringraziamento va all’assessore allo sport, al Sindaco, al Presidente del consiglio, al comando dei vigili urbani e all’intero ufficio sport del Comune di Canicattì per lo zelante e costante supporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *