Le Palme Killer anche ad Agrigento: La Scala lancia l’allarme

palma malata quadrivio spinasanta agAGRIGENTO, ore 8:37 – Il punteruolo rosso può “colpire” anche ad Agrigento, e non si tratta solo di tutelare le palme, ma anche l’incolumità delle persone. Dopo quanto accaduto a Palermo e ieri a Catania, dove una donna è morta perchè su di lei si è abbattuta una palma colpita dal punteruolo rosso, mentre stava parlando con la figlia in una villetta pubblica del centro etneo, l’sos viene lanciato dal responsabile del meetup 5stelle “Valle dei Templi”, Marcello La Scala, che chiede l’immediata rimozione delle palme che potrebbero rappresentare un pericolo pubblico, come quella che si trova al quadrivio Spinasanta. “L’amministrazione – spiega La Scala – deve correre subito ai ripari, abbattendo tutte le palme colpite dal punteruolo rosso. Adesso inizia la stagione invernale e con il vento le palme rimaste senza chioma divorate e quindi svuotate dal punteruolo rosso diventano un pericolo pubblico per i cittadini. Non si può aspettare la tragedia come è accaduto a Catania, l’amministrazione non può giustificarsi dicendo ” non ci sono soldi per abbattere le palme secche” .

Lascia un Commento

Articoli recenti