Le primarie di Sel: Alaimo Di Loro e Triassi, due agrigentini in corsa

Agrigento, ore 15.01 Non solo Pd. Anche Sel, Sinistra ecologia e libertà, si accinge a svolgere le primarie per la scelta dei candidati alla Camera ed al Senato per la lista capeggiata da Niki Vendola. Le primarie di Sel coinvolgeranno due agrigentini: Giovanna Triassi per la Camera e Lillo Alaimo Di Loro per il Senato. Entrambi sono inseriti in una lista di più nomi, con candidati di altre province. Giovanna Triassi è presidente del circolo Sel di Sciacca. Mentre Lillo Alaimo Di Loro è stato da sempre un attivista Verde ed ambientalista. Le primarie di Sel coinvolgeranno ancora una volta l’elettorato riformista e progressista chiamato, nella sola giornata di domenica 30 dicembre, a scegliere i propri candidati al Parlamento nazionale. Il Pd avrà i seggi aperti in tutti i Comuni della provincia, Sel invece concentrerà gli uffici elettorali in alcuni centri. Ad esempio ad Agrigento, in piazza San Calogero, voteranno anche gli elettori dei Comuni vicini come Favara, Porto Empedocle, Siculiana, Santa Elisabetta, Joppolo, Realmonte e Raffadali. A Cammarata in corso dei Mille si concentreranno gli elettori anche dei Comuni di: San Giovanni Gemini, Bivona, Santo Stefano di Quisquina, San Biagio Platani, Cianciana, Alessandria della Rocca, Casteltermini e Sant’Angelo Muxaro. A Canicattì, a Largo Aosta convergeranno anche gli elettori di Castrofilippo. Altro seggio a Licata nell’atrio comunale con gli elettori di Palma. Poi ci sono i seggi di Menfi (con Santa Margherita, Montevago e Sambuca), Racalmuto, presso al Cia in via Garibaldi (con Grotte, Aragona, Santa Elisabetta, Comitini), Ravanusa in Corso della Repubblica (con Campobello, Naro e Camastra), Ribera in piazza Duomo (con Calamonaci e Cattolica), Sciacca al viale delle Terme (con Caltabellotta) e Villafranca Sicula al circolo Sel (con Lucca Sicula e Burgio). Si voterà dalle 8 alle 20.

I Commenti sono chiusi

Articoli recenti