Mancato stipendio. Protestano gli operai dei cantieri di lavoro

Canicattì, ore 8:15 Avrebbero dovuto ricevere ieri mattina le indennità maturate finora, tutti i lavoratori impiegati negli otto cantieri di lavoro finanziati dalla Regione. Questo, per lo meno, quanto era stato loro promesso. Fatto sta che ieri mattina, arrivati in banca, non hanno potuto riscuotere le loro indennità per una serie di gavilli burocratici. A quel punto si sono recati in Comune per inscenare una vera e propria protesta e reclamare i loro diritti, chiedendo di vedere il sindaco o un amministratore. I loro animi erano talmente accesi che si è reso necessario l’intervento della polizia municipale per riportare la calma. Il sindaco ha garantito loro che lunedì mattina verranno pagati gli stipendi.

Lascia un Commento

Articoli recenti